Attenzione: questa pagina è ancora in costruzione e l’elenco dei programmi è incompleto e provvisorio.

Archeologia Informatica

ALLA RISCOPERTA DELLE ORIGINI DEL COMPUTER: Archeologia Informatica vuole essere un progetto crossmediatico relativo alla storia dell’informatica, del computer, dei linguaggi di programmazione e del calcolo ancora più in generale. Il racconto competente, appassionato e attento della storia informatica dalle origini fino agli anni 90, con spunti relativi all’attualità e al retrocomputing, l’emulazione e il collezionismo.

Data Knightmare

Walter Vannini offre il suo sguardo sul lato oscuro della società dei dati.

L’Occhio del Beholder

L’Occhio del Beholder è un podcast che si occupa esclusivamente dei GDR/RPG (Giochi Di Ruolo/Role-Playing Game) digitali per computer e console. Fratello di Calavera Café, cugino di primo grado di Dietrologia Videoludica, pronipote di Archeologia Videoludica, siamo sempre lo stesso manipolo di “brutta gente” della grande famiglia della fu IPN – Italian Podcast Network: il Dungeon Master Giuseppe “L’Opinionista Videoludico” Saso ai microfoni guiderà la compagnia di Podcastari Giocanti (il Signore dei Podcast Simone Pizzi, Marco Gualdi Il Distruggitore e uno Stefano Biggio di razza sarda) alla scoperta di CRPG, WRPG, JRPG, SRPG e MMORPG. Riusciranno i nostri baldi avventurieri nella loro impresa? Per scoprirlo, seguiteci ogni mese!
L’Occhio del Beholder è un podcast ideato e curato da Giuseppe Saso in colllaborazione con Old Games Italia ed ora affiliato ai feed di Videoludica.it Podcast

MDB Summah Radio

MDB Summah Radio, la trasmissione musicale più inusuale del mondo, creata e condotta da Alex Raccuglia, con lo scopo di promuovere la “bella” musica, brani non troppo mainstream legati da un filo conduttore, un tema per ogni episodio.

Michela De Paola’s MONO

Programma dedicato alle biografie musicali.In ogni puntata selezioneremo un gruppo o un autore musicale per scoprire insieme tutto sulla musica di qualità.

Morti di bestemmie

Morti Di Bestemmie ha una lunga tradizione espressiva. Questa frase veniva pronunciata durante alcuni vecchi podcast da un genio milanese che non citeremo per nome e che poi è diventata rubrica di un programma fino a diventare programma stesso. Esso è dedicato, tra politicamente scorretto e malevole imprecazioni, a tutti coloro che vogliono farsi due risate prendendosela seriamente con qualcuno. Buon ascolto.

Runtime OnAir

Il canale di trasmissione di Runtime Radio

Security Corner

Il programma sulla sicurezza informatica personale e professionale di Carmine Console

Security Corner

Il programma sulla sicurezza informatica personale e professionale di Carmine Console

TechRadio.it

Il programma sulle notizie tecnologiche a cura di Stefano Paganini